Aci Lucca e Croce Rossa insieme per l'educazione stradale

 È sempre più radicata la presenza di Aci Lucca sul territorio comunale. L’Automobile Club, infatti, ha siglato un accordo di collaborazione con il comitato lucchese della Croce Rossa Italiana della durata di un anno. 

Soddisfazione da parte dei vertici dei due enti, il direttore di Aci Lucca, Luca Sangiorgio e il presidente della CRI Lucca, Fabio Bocca. «Lavorare insieme, ciascuno secondo le proprie finalità, è un segnale di unità e coesione per tutto il territorio. Unire le nostre due anime, entrambe rivolte alla protezione dei cittadini, all’educazione e alla promozione dei comportamenti corretti da tenere in strada, rappresenta uno strumento in più per diffondere le buone pratiche e per dimostrare come ».

Nello specifico, ai volontari della CRI sarà consegnata a condizioni agevolate una tessera associativa ACI, con tutti i vantaggi riservati ai soci. Dall’altro lato, la Croce Rossa e Aci collaboreranno per organizzare eventi e iniziative rivolti alla sicurezza stradale e all’insegnamento delle regole dell’educazione stradale ai grandi e, soprattutto, ai piccoli.