Coreglia, al via i lavori di asfaltatura per un primo lotto di interventi pari a oltre 280 mila euro

Asfaltature a Coreglia: approvata in giunta la delibera esecutiva che dà il via a un primo lotto di interventi pari a 287 mila euro. Un impegno di spesa importante, che permette all’amministrazione Remaschi di proseguire con il percorso di riqualificazione del territorio già avviato con quell’operazione-decoro che punta a risolvere situazioni segnalate da tempo.

 

«Un territorio cresce - commenta il sindaco Marco Remaschi - solo se tutte le sue diverse zone crescono coerentemente. Andare a risolvere situazioni bloccate da anni permette uno sviluppo armonico della nostra comunità, capoluogo, fondovalle e frazioni montane, oltre a restituire ai cittadini l’ascolto e l’attenzione di cui hanno bisogno. Con questo lotto di interventi, pari a 287mila euro, andiamo a rispondere con concretezza a situazioni pericolose e ultra segnalate, con l’obiettivo di rendere più sicure le nostre strade e maggiormente curato il nostro territorio. Il metodo adottato è quello di sempre: ascolto e azione, problema e risoluzione, programmazione e progettazione per stanziare risorse e liberarne di nuove. Si tratta del primo lotto di una serie di interventi che nel corso di questa legislatura verranno portati a termine».

 

GLI INTERVENTI. Nella prima tranche di sono compresi gli asfalti e la messa in sicurezza della strada comunale di Gromignana circonvallazione;  della Calavorno - Lucignana; via Camparlese; via Madonna della Neve; via Jacopo da Ghivizzano; la strada che porta alla scuola di Coreglia capoluogo; a Piano di Coreglia, si interverrà in via del Molino e in via di Ghivizzano, in località Case D’Andrea, in via Santa Lucia e sulla strada del magazzino comunale. Un altro intervento riguarda il rifacimento dell’asfalto e la messa in sicurezza di viale Dezza, nel tratto che conduce alla scuola dell’infanzia Carlo Lorenzini, a Calavorno.

I lavori inizieranno per la fine di giugno.