Il Logical Town Tour parte da Grosseto, in Toscana

Cliente: 

È partito il Logical Town Tour. Il viaggio che l'Associazione internazionale Città Logica ha messo a punto in tutta Italia, a caccia di comuni virtuosi e volenterosi, sensibili al tema del trasporto merci ecologico. La prima tappa è stata Grosseto, che con il suo centro storico chiuso dalle Mura e una periferia in espansione, si confronta ogni giorno con i temi della mobilità. Così Stefan Guerra, responsabile dell'Associazione, nata a Lucca poco più di un anno fa, ha incontrato l'assessore ai trasporti del comune di Grosseto, Arsenio Carosi per presentare le attività in corso, spiegare le finalità e presentare possibili prospettive. 
Sia che già abbiano sperimentato modelli per una logistica urbana sostenibile, sia che la teoria non ceda ancora il passo alla pratica, l'obiettivo dell'associazione è lo stesso. Andare, conoscere, informare le città di piccole e medie dimensioni che si trovano ad affrontare le problematiche relative agli accessi nei centri storici, al trasporto delle merci su gomma e all'abbattimento delle emissioni inquinanti. In una parola: fare rete. Condividere le esperienze, avviarne di nuove e collaborare all'interno dell'associazione internazionale per mettere a frutto le buone pratiche esistenti sul territorio nazionale.