Let it Beatles, trionfo per il concerto di Capodanno al Ciocco

Trionfo per il Concerto di Capodanno del Ciocco. "Let it Beatles", dedicato alle più celebri canzoni dei Fab Four a 50 anni dalla loro unica tounée italiana, ha richiamato nell'Auditorium oltre mille persone, decretando l'edizione di quest'anno come quella di maggiore successo di tutte le quindici realizzate fin qui. Straordinario il calore del pubblico, che ha tributato standing ovation al chitarrista Giandomenico Anellino e alla New Tuscany Orchestra diretta dal Maestro Mario Zannini Quirini, composta da promettenti allievi e diplomati dei Conservatori e Istituti musicali della Toscana, fra i quali il "Cherubini" di Firenze, il "Boccherini" di Lucca" e il "Mascagni" di Livorno. Un'esplosione di suoni e arrangiamenti inediti e originali che hanno emozionato il pubblico, suscitando momenti di vera e propria commozione. Applausi a scena aperta anche alla voce narrante Stefano De Sando (storico doppiatore di Robert De Niro), al soprano Silvana Froli e alla cantante pop Giulia Pratelli, che hanno arricchito il cast come vere e proprie perle rare. Oltre alla grande musica, sul palco si sono alternate anche le belle proiezioni curate da Alessandro Stefani. Organizzato dalla Misericordia di Castelvecchio Pascoli in collaborazione con Kedrion e Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort & Spa, il Concerto di Capodanno è servito a raccogliere donazioni per la missione di Muhura in Rwanda, gestita da Lido Stefani, medico in pensione che da oltre 15 anni mette la sua professionalità al servizio della comunità africana. In particolare, con il ricavato 2015 si vuole potenziare il Reparto Oculistico dell’Ospedale di Kizigoro.
La serata si è poi conclusa con una doppia sorpresa: la prima rappresentata da Emma Morton, la cantante reduce dal successo di X-Factor, che è salita sul palco per ricordare l'appuntamento di sabato 24 gennaio nell'Auditorium del Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort&Spa, quando si esibirà dal vivo nel primo concerto dedicato al grande pubblico. E poi l'annuncio tanto atteso: prima di partire con il tour nelle principali città italiane, da Roma a Milano, lo spettacolo “Let it Beatles” farà tappa al Teatro del Giglio di Lucca sabato 31 gennaio alle 21. I biglietti, in vendita dalla prossima settimana alla biglietteria del Teatro, avranno prezzi molto popolari.