Sistema Ambiente

La società SISTEMA AMBIENTE S.p.A., società a prevalente capitale pubblico, è stata costituita con atto unilaterale del Comune di Lucca in data 25/11/1999 a seguito della trasformazione dell’azienda AMIT ai sensi dell’art.17, della legge 127/1997.

News correlate

28 Ottobre 2019

Nuova differenziata centro storico: successo per la prima assemblea con la cittadinanza

Cliente: Sistema Ambiente

C’era tanta gente, l’altro pomeriggio nella sede del Centro Risorse Educative e Didattiche (CRED), in via Sant’Andrea, dove si è tenuta la prima delle tre assemblee pubbliche promosse dall’Amministrazione comunale e da Sistema Ambiente per illustrare alla cittadinanza tutte le novità del nuovo sistema di raccolta differenziata nel centro storico, che vedrà l’introduzione di 70 nuove isole ecologiche fuori terra, in aggiunta a quelle a scomparsa già esistenti, e l’eliminazione del sistema di raccolta filo-strada.

23 Ottobre 2019

Nuova differenziata centro storico: domani, giovedì 24, la prima delle tre assemblee pubbliche promosse per presentare tutte le novità

Cliente: Sistema Ambiente

Il nuovo sistema di raccolta differenziata nel centro storico, che vedrà l’introduzione di 70 nuove isole ecologiche fuori terra, in aggiunta a quelle a scomparsa già esistenti, sarà al centro dell’assemblea in programma giovedì 24 ottobre, alle ore 18, nella sede del Centro Risorse Educative e Didattiche (CRED), in via Sant’Andrea 33.

02 Ottobre 2019

Al via il 25 novembre le Isole Ecologiche Fuori Terra

Cliente: Sistema Ambiente

Prenderà il via il 25 novembre prossimo quella che già si annuncia come una vera e propria svolta nell’organizzazione e nella gestione della raccolta differenziata del centro storico di Lucca. 

13 Novembre 2010

Scade il 16 novembre il pagamento della seconda rata della tariffa corrispettiva 2019

Cliente: Sistema Ambiente

Sistema Ambiente Spa ricorda a tutti gli utenti del Comune che il 16 novembre scade il pagamento della seconda rata della tariffa corrispettiva 2019.

09 Novembre 2010

Nuovo sistema di raccolta differenziata del centro storico: l'azienda che ha perso la gara presenta il ricorso al Tar. Si aspetta il 20 novembre per la decisione del giudice

Cliente: Sistema Ambiente

Nuovo sistema di raccolta differenziata del centro storico: l'azienda arrivata seconda nella gara di appalto per la realizzazione delle nuove isole ecologiche fuori terra ha presentato ricorso al Tar, contestando così l'esito della gara stessa. Lo rende noto il presidente di Sistema Ambiente, Matteo Romani, che ha già depositato la propria memoria al Tribunale amministrativo della Toscana, convinto della validità della scelta operata. Al vaglio del giudice, che si esprimerà il prossimo 20 novembre, c'è anche la posizione dell'azienda vincitrice, Idea srl

Pagine